nicky-hayden
nicky-hayden

CESENA –  Il pilota di Superbike, ricoverato da mercoledì scorso in terapia intensiva all’Ospedale Bufalini di Cesena, è deceduto oggi a causa del doppio trauma toracico e cranico riportato nell’impatto con un’auto mentre si allenava in bicicletta sulle strade di Misano Adriatico. Pedalava da solo nell’ora più calda della Riviera, Hayden, in un viale che dal mare porta verso i colli riminesi. Le due strade, via Ca’ Raffaelli, dove era Hayden, e via Tavoleto, dove invece marciava una Peugeot 206, si intersecano ad angolo retto. Hayden, che proveniva da destra, è entrato con troppa decisione, o forse l’errore è dell’altro, un 30enne romagnolo, uscito illeso dall’impatto.

Il pilota, campione del Mondo MotoGp nel 2006, stava spendendo gli ultimi spiccioli di carriera in Superbike, e domenica scorsa aveva corso il Gp d’Italia a Imola, senza brillare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here